Benzina vs. Diesel vs. GPL. Chi la spunta?

Avatar utente
ilsanto Italia
Messaggi: 148
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 17:25
Provenienza: Treviso
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 6 agosto 2018, 11:10

MarcoT ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 23:27
I blocchi degli euro 6 diesel sono già una realtà oggi, almeno per Roma e Milano, altro che il 2027.
Mi dispiace ma non è come dici tu.

Immagine

Immagine

La (oggi) utopistica visione della città "diesel free" (Euro 6 compreso), è rimandata al 2024 per Roma e al 2030 per Milano (e stiamo parlando delle sole metropoli) ma per allora si parlerà già di Euro 8/9. Come oggi si può conformare un Euro 5 allo standard Euro 6, lo si potrà fare anche con gli step futuri.
MarcoT ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 23:27
Oramai il discorso dell'inquinamento è passato ai politici per cui i dati scientifici vanno a farsi benedire. La politica ha messo alla gogna il diesel perchè ha deciso che l'inquinamento dipende solo dalle PM10 e non da tutto il resto che un motore a combustione produce (a cominciare dalla CO2) per cui il diesel è purtroppo condannato anche se emette molta meno CO2 del benzina e del GPL.
PM10. Il filtro antiparticolato riduce di molto le emissioni e fa si che un diesel Euro 6 ne emetta meno del benzina, sempre Euro 6. Non è un caso che con l'introduzione delll'Euro 7, si parli di introdurre un filtro antiparticolato anche per le motorizzazioni a benzina.

Inoltre, il PM10 viene prodotto anche dai freni e dagli pneumatici, per i quali non mi risulta che le auto a benzina/gpl/metano/HEV addottino soluzioni diverse dai diesel.
La politica può cianciare da qui all'eternità ma non mette la gogna ad un bel niente, carte alla mano. Perchè se blocchi i diesel per il PM10 ed il CO2 che produce il motore, allora devi bloccare tutte le motorizzazioni a combustione, nessuna esclusa.

Il diesel, nel segmento automobilistico è un problema non-problema ma usarlo come capro espiatorio, fa molto "green".

[ Inviato da Desktop ]
Fiat Tipo 5p 1.3 MJ Easy - Blu Suggestivo
MarcoT Italia
Messaggi: 226
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 6 agosto 2018, 21:19

ilsanto ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 11:10
MarcoT ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 23:27
I blocchi degli euro 6 diesel sono già una realtà oggi, almeno per Roma e Milano, altro che il 2027.
Mi dispiace ma non è come dici tu.

Immagine

Immagine

La (oggi) utopistica visione della città "diesel free" (Euro 6 compreso), è rimandata al 2024 per Roma e al 2030 per Milano (e stiamo parlando delle sole metropoli) ma per allora si parlerà già di Euro 8/9. Come oggi si può conformare un Euro 5 allo standard Euro 6, lo si potrà fare anche con gli step futuri.
Io parlavo dei blocchi degli euro 6 quando le centraline misurano un alto tasso di PM10. Oggi gli Euro 6 a Roma sono bloccati in queste giornate.
Visto che ci vivo da 50 anni a Roma mi concedi che forse sono più informato di te almeno su questo argomento ?

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
ilsanto Italia
Messaggi: 148
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 17:25
Provenienza: Treviso
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere martedì 7 agosto 2018, 10:59

MarcoT ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 21:19
Io parlavo dei blocchi degli euro 6 quando le centraline misurano un alto tasso di PM10. Oggi gli Euro 6 a Roma sono bloccati in queste giornate.
Visto che ci vivo da 50 anni a Roma mi concedi che forse sono più informato di te almeno su questo argomento ?
Il sito istituzionale del Comune di Roma non riporta alcun blocco attuale per i diesel Euro 6.

Se chiami lo 060606 (Polizia Roma Capitale), ti diranno che non c'è alcun blocco attuale per i diesel Euro 6.

Riprova, sarai più fortunato.

[ Inviato da Desktop ]
Fiat Tipo 5p 1.3 MJ Easy - Blu Suggestivo
MarcoT Italia
Messaggi: 226
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere martedì 7 agosto 2018, 15:16

ilsanto ha scritto:
martedì 7 agosto 2018, 10:59
MarcoT ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 21:19
Io parlavo dei blocchi degli euro 6 quando le centraline misurano un alto tasso di PM10. Oggi gli Euro 6 a Roma sono bloccati in queste giornate.
Visto che ci vivo da 50 anni a Roma mi concedi che forse sono più informato di te almeno su questo argomento ?
Il sito istituzionale del Comune di Roma non riporta alcun blocco attuale per i diesel Euro 6.

Se chiami lo 060606 (Polizia Roma Capitale), ti diranno che non c'è alcun blocco attuale per i diesel Euro 6.

Riprova, sarai più fortunato.
Ma tu leggi le risposte che uno scrive o te la canti e te la suoni come ti pare ?
Ho scritto che a Roma, nel caso di sforamento dei limiti del PM10, c'è il blocco del traffico che, da quest'anno, è arrivato alle Euro 6 diesel.
Il blocco non è attuale ma solo quando c'è situazione di inquinamento che in inverno avviene spesso.
Sono stato chiaro in quello che ho scritto ?
Se non ci credi riprova tu con lo 060606 che non è il numero della polizia municipale e chiedilo a loro e vedrai che sarai tu più fortunato di me.

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere martedì 7 agosto 2018, 16:00

Buoni ragazzi.................... _dubbioso

[ Inviato da iPhone ]
Fiat Tipo 4 porte (sedan) 1.4 95cv opening edition bianco gelato-GPL Landi evo-vetri oscurati-cerchi in lega 17" Mak mod. Milano black mirror-autoradio Android......e non finisce qui....
Avatar utente
DaniloFilippelli Italia
Utente
Utente
Messaggi: 24
Iscritto il: domenica 27 maggio 2018, 2:29
Provenienza: Pavia
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere giovedì 9 agosto 2018, 15:31

Dico anche la mia da compratore:
Ad essere sincero fra i 3 proposti avrei optato per un metano gasato, i motivi sono che è il più pulito (ci tengo a tenere bene l'ambiente), il più parsimonioso ed il più efficiente fra i gasati. Prima dell'acquisto volevo optare per una golf a metano ma sono rimasto bloccato dal prezzo (5k euro in più, la mia tipo full optionals mi è costata sui 20k messa su strada) e dalla difettosità della stessa (nei forum c'è gente che ha dovuto cambiare proprio il motore). Scartato l'acquisto della golf ho optato per la tipo in quanto fra le varie alternative (astra, mai più una opel, octavia, troppo grande per la città, a3 cara e leon brutta come linea) era la più equilibrata e con il bagagliaio più capiente che, essendo calabrese, mi tornerà utile durante i viaggi per scendere.
Un'ultima considerazione, ritengo alcune scelte di mamma fiat discutibili, tipo perchè non gasare un multiair che è più efficiente? Perchè non fare un metano turbo? Di fatto, per quel che mi riguarda, l'unica vera alternativa di motore pulito è e rimane il metano che ci sgancia dal petrolio ed è facilemente producibile dai rifiuti, dal compostaggio e dagli allevamenti (senza contare il permafrost). In ogni caso fra le tre alternative tutta la vita gpl (costi ed inquinamento).
PS Scusate il leggero off topic.

[ Inviato da Desktop ]
Tipo hatchback nero cinema 1.4 GPL Lounge + safety pack + comfort pack + city pack + all seasons + vetri oscurati
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1993
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere giovedì 9 agosto 2018, 15:53

DaniloFilippelli ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 15:31
Dico anche la mia da compratore:
Ad essere sincero fra i 3 proposti avrei optato per un metano gasato, i motivi sono che è il più pulito (ci tengo a tenere bene l'ambiente), il più parsimonioso ed il più efficiente fra i gasati. Prima dell'acquisto volevo optare per una golf a metano ma sono rimasto bloccato dal prezzo (5k euro in più, la mia tipo full optionals mi è costata sui 20k messa su strada) e dalla difettosità della stessa (nei forum c'è gente che ha dovuto cambiare proprio il motore). Scartato l'acquisto della golf ho optato per la tipo in quanto fra le varie alternative (astra, mai più una opel, octavia, troppo grande per la città, a3 cara e leon brutta come linea) era la più equilibrata e con il bagagliaio più capiente che, essendo calabrese, mi tornerà utile durante i viaggi per scendere.
Un'ultima considerazione, ritengo alcune scelte di mamma fiat discutibili, tipo perchè non gasare un multiair che è più efficiente? Perchè non fare un metano turbo? Di fatto, per quel che mi riguarda, l'unica vera alternativa di motore pulito è e rimane il metano che ci sgancia dal petrolio ed è facilemente producibile dai rifiuti, dal compostaggio e dagli allevamenti (senza contare il permafrost). In ogni caso fra le tre alternative tutta la vita gpl (costi ed inquinamento).
PS Scusate il leggero off topic.
Sono pienamente d’accordo con te.........ma in realtà Fiat ne fa 2 di turbo-metano, il bicilindrico 900 da 80/85cv che monta su panda e 500L e addirittura sulla 500L wagon che pesa circa 15 quintali e il 1.4 da 120 cv montato sul doblò ............fecero un gran bel progetto con la multipla (con le bombole sotto il pianale) poi sul lato estetico non entro nel merito, adesso la vela punta sull’ Ibrido ma c’è ancora molta strada per fca prima che arrivi qualcosa in Italia

[ Inviato da iPhone ]
Fiat Tipo 4 porte (sedan) 1.4 95cv opening edition bianco gelato-GPL Landi evo-vetri oscurati-cerchi in lega 17" Mak mod. Milano black mirror-autoradio Android......e non finisce qui....
Avatar utente
DaniloFilippelli Italia
Utente
Utente
Messaggi: 24
Iscritto il: domenica 27 maggio 2018, 2:29
Provenienza: Pavia
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere giovedì 9 agosto 2018, 16:38

Cremoncello ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 15:53

Sono pienamente d’accordo con te.........ma in realtà Fiat ne fa 2 di turbo-metano, il bicilindrico 900 da 80/85cv che monta su panda e 500L e addirittura sulla 500L wagon che pesa circa 15 quintali e il 1.4 da 120 cv montato sul doblò ............fecero un gran bel progetto con la multipla (con le bombole sotto il pianale) poi sul lato estetico non entro nel merito, adesso la vela punta sull’ Ibrido ma c’è ancora molta strada per fca prima che arrivi qualcosa in Italia
E' proprio questo il problema... furono lungimiranti intuendo che il metano sarebbe potuto essere il futuro (alla faccia dell'ibrido fuffa che costa ed ha due manutenzioni, conveniente solo in città fra l'altro) salvo poi cestinare il tutto. La Volkswagen con il TGI ha avuto un boom clamoroso, non sono riusciti neanche a stare dietro alla produzione mentre la FCA, come da te detto, gki unici turbo a metano li monta su doblò (120 cv) e 500L (85 cv, un mezzo polmone). Se qualcuno, come me, vuole qualche cavallo in più non ha scelta in FCA se non il GPL che rimane comunque più inquinante del metano _colpito

[ Inviato da Desktop ]
Tipo hatchback nero cinema 1.4 GPL Lounge + safety pack + comfort pack + city pack + all seasons + vetri oscurati
MarcoT Italia
Messaggi: 226
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere giovedì 9 agosto 2018, 22:49

DaniloFilippelli ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 16:38
Cremoncello ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 15:53

Sono pienamente d’accordo con te.........ma in realtà Fiat ne fa 2 di turbo-metano, il bicilindrico 900 da 80/85cv che monta su panda e 500L e addirittura sulla 500L wagon che pesa circa 15 quintali e il 1.4 da 120 cv montato sul doblò ............fecero un gran bel progetto con la multipla (con le bombole sotto il pianale) poi sul lato estetico non entro nel merito, adesso la vela punta sull’ Ibrido ma c’è ancora molta strada per fca prima che arrivi qualcosa in Italia
E' proprio questo il problema... furono lungimiranti intuendo che il metano sarebbe potuto essere il futuro (alla faccia dell'ibrido fuffa che costa ed ha due manutenzioni, conveniente solo in città fra l'altro) salvo poi cestinare il tutto. La Volkswagen con il TGI ha avuto un boom clamoroso, non sono riusciti neanche a stare dietro alla produzione mentre la FCA, come da te detto, gki unici turbo a metano li monta su doblò (120 cv) e 500L (85 cv, un mezzo polmone). Se qualcuno, come me, vuole qualche cavallo in più non ha scelta in FCA se non il GPL che rimane comunque più inquinante del metano _colpito
Finchè non ci sarà una rete di distribuzione decente le macchine a metano possono avere successi nelle vendite solo nelle regioni come la tua e poche altre. Nel resto d'Italia la rete di distribuzione è quasi inesistente, dopo le 19 se non vai in autostrada non esiste un distributore aperto (e con il metanoi ti devi rifornire spesso). Questa è ad esempio la situazione qui nel Lazio che non è proprio l'ultima regione come numero di abitanti e PIL prodotto. La coda da fare qui da noi nei pochi distributori esistenti ti fa passare la voglia di acquistare queste motorizzazioni.
Sulla Tipo hanno poi privilegiato l'economia ed è per questo che un motore costoso come il multiair non ha trovato posto. Scommetto che con la Euro6/D scomparirà anche il 1.6 multijet che dovrà montare il dispositivo con Adblue per rientrare nei limiti e il costo dell'auto la renderà molto meno appetibile di oggi.
Oramai si punta sui turbo benzina di piccola cilindrata ibridi, motori frullatore a 3 cilindri che girano alti per tirare fuori qualche cavallo in più, super complessi e costosi da riparare. Per chi guida molto in autostrada e fa oltre 40.000 km/anno il futuro lo vedo complicato.
Come hai giustamente hai fatto notare, in un'ibrida hai i costi di manutenzione del motore termico e di quello elettrico. Su quest'ultimo nessuno parla della durata e dei costi per sostituire un pacco batterie esaurito (oltre all'inquinamento scaturito dalla loro produzione e smaltimento ma tanto ci sarà sempre un paese sfigato lontano da noi che non sta a guardare queste cose ed sarà disposto ad accollarsi questi oneri).
L'auto totalmente elettrica sarà, per i prossimi decenni un settore di nicchia per i facoltosi che vivono nelle grandi citta, che hanno il grano per comprarla e il garage per ricaricarla oltre alla seconda auto per fare i viaggi fuori porta.
Alla fine credo anch'io che il gas sia la soluzione già disponibile almeno fino a che lo stato, sempre alla ricerca di entrate per diminuire le tasse (!) si metterà a caricarci sopra le accise che oggi gravano pesantemente sul gasolio e la benzina.

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
DaniloFilippelli Italia
Utente
Utente
Messaggi: 24
Iscritto il: domenica 27 maggio 2018, 2:29
Provenienza: Pavia
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere sabato 11 agosto 2018, 14:33

MarcoT ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 22:49
Alla fine credo anch'io che il gas sia la soluzione già disponibile almeno fino a che lo stato, sempre alla ricerca di entrate per diminuire le tasse (!) si metterà a caricarci sopra le accise che oggi gravano pesantemente sul gasolio e la benzina.
Non farmici pensare, che odio... fosse per loro tasserebbero anche l'aria. L'Italia è l'unico paese in cui si pensa che per far funzionare l'economia vadano alzate le tasse _cerotto

[ Inviato da Desktop ]
Tipo hatchback nero cinema 1.4 GPL Lounge + safety pack + comfort pack + city pack + all seasons + vetri oscurati
Rispondi