Sporcizia nel circuito GPL?

Rispondi
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows XP Chrome

Messaggio da leggere venerdì 4 ottobre 2019, 22:26

Ciao a tutti,

Sto riscontrando un bel problema strano (almeno per me) con la mia Tipo 1.4 tjet GPL 2016, a quasi 60000 km, con tutti i tagliandi fatti regolarmente, il quarto da fare. Cerco di essere il più breve possibile. Perdonate le inesattezze tecniche, purtroppo non ho grande competenza in merito.

Si era accesa la spia motore fissa con il messaggio "far controllare motore", per cui ho preso appuntamento presso l'officina del concessionario da cui ho fatto tutti i tagliandi. Dopo qualche accensione la spia si è spenta e la macchina è sempre andata (e stava andando) benissimo per cui non mi aspettavo un grosso problema, però per sicurezza ho portato comunque l'auto in officina. Dopo un paio di giorni di diagnosi ecco la doccia fredda: sporcizia in tutto il circuito gpl, il tecnico dice polvere metallica, sporcato regolatore di pressione, iniettori, filtri pieni. Ragione presunta: gpl sporco. Soluzione prevista: sostituzione bombola gpl, iniettori, regolatore di pressione, iniettori, filtri. Preventivo: più di 2000€. Duemila.

È successo ad altri qualcosa di simile? Ho cercato un po' in giro ma non ho trovato situazioni così gravi...

Secondo voi la sostituzione delle parti è l'unica soluzione oppure si può risolvere ripulendo in qualche modo l'impianto? Non ho mai usato additivi in quanto avevo percepito pareri discordanti al riguardo. Inoltre, chi mi garantisce che non dovrò sostituire tutto quanto di nuovo tra 60000km?

Siccome mi rifornisco sempre dal solito distributore gpl locale, presso cui si rifornisce un numero assai elevato di altre auto sulla superstrada, immagino che sarà un problema riscontrato da almeno altre fiat GPL, se si parla di qualità del carburante. Il tecnico fiat però dice che ha visto solo questo caso, cosa che mi fa molto strano sulla causa del problema...

Grazie per la pazienza!

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

dragobianco1978 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 18 settembre 2019, 19:52
Provenienza: Centro Italia
    Windows 10 Spartan

Messaggio da leggere sabato 5 ottobre 2019, 4:56

2000 euro...è la macchina va bene???
Cambia meccanico, digli che glie la porti prossimamente e cambia aria
Ultima modifica di dragobianco1978 il domenica 6 ottobre 2019, 5:50, modificato 1 volta in totale.
Fiat Tipo 5P 1.4 T-Jet 120cv Bianco Gelato , allestimento Lounge, ruotino di scorta.
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1230
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 5 ottobre 2019, 14:36

Allora polvere metallica ci sta(rebbe)...Peccato che si fermi nel primo filtro che si trova nel riduttore di pressione...costa un 15 euro ORIGINALE...sostituisci (volendo puoi farlo da solo è molto semplice sono solo 3 perni da svitare se non sbaglio misura da 7mm) il filtro del riduttore, cambia il filtro gpl in fase liquida (il barilotto) e ti viene un altra decina di euro uno universale...gli metti un po di wd40 per circa 4 o 5 secondi nel tubo che va dal filtro agli iniettori (praticamente nel tubo che si attacca all uscita del filtro), metti in moto, appena passa a gas il motore sussulterá un po e farà per un paio di secondi puzza di petrolio allo scarico, niente di preoccupante, dopodiché comincerà a girare regolare e a risolvere tutti i problemi...sono semplicemente i filtri sporchi con non più di 50 euro risolvi. 2000 euro non costa neanche tutto l impianto originale fiat quoto per cambiare assolutamente officina
Ps. Qual è l errore che esce in diagnosi?
Pps. Una bombola nuova costa approssimativamente 150 euro.. iniettori non più di 200.. riduttore di pressione circa 150..filtro elettrovalvola riduttore 15 euro, filtro fase liquida se lo prendi originale sui 40 euro altrimenti un 10/15 euro...totale ricambi (NUOVI, non revisionati) 570 euro... vogliono essere cosi ladri da mettere 8 ore di manodopera? Ok, bene, 8 ore moltiplicato per 40 euro a ora sono 320 Euro...siamo a 900 euro.....gli altri 1100 dove vanno a finire??..se ti cambiano anche il kit della distribuzione, ti sostituiscono la frizione e volano e ti fanno anche il tagliando completo allora può essere un prezzo giusto..... altrimenti.....
dragobianco1978 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 18 settembre 2019, 19:52
Provenienza: Centro Italia
    Windows 10 Spartan

Messaggio da leggere domenica 6 ottobre 2019, 5:51

pasquale.d'angella ha scritto:
sabato 5 ottobre 2019, 14:36
Allora polvere metallica ci sta(rebbe)...Peccato che si fermi nel primo filtro che si trova nel riduttore di pressione...costa un 15 euro ORIGINALE...sostituisci (volendo puoi farlo da solo è molto semplice sono solo 3 perni da svitare se non sbaglio misura da 7mm) il filtro del riduttore, cambia il filtro gpl in fase liquida (il barilotto) e ti viene un altra decina di euro uno universale...gli metti un po di wd40 per circa 4 o 5 secondi nel tubo che va dal filtro agli iniettori (praticamente nel tubo che si attacca all uscita del filtro), metti in moto, appena passa a gas il motore sussulterá un po e farà per un paio di secondi puzza di petrolio allo scarico, niente di preoccupante, dopodiché comincerà a girare regolare e a risolvere tutti i problemi...sono semplicemente i filtri sporchi con non più di 50 euro risolvi. 2000 euro non costa neanche tutto l impianto originale fiat quoto per cambiare assolutamente officina
Ps. Qual è l errore che esce in diagnosi?
Pps. Una bombola nuova costa approssimativamente 150 euro.. iniettori non più di 200.. riduttore di pressione circa 150..filtro elettrovalvola riduttore 15 euro, filtro fase liquida se lo prendi originale sui 40 euro altrimenti un 10/15 euro...totale ricambi (NUOVI, non revisionati) 570 euro... vogliono essere cosi ladri da mettere 8 ore di manodopera? Ok, bene, 8 ore moltiplicato per 40 euro a ora sono 320 Euro...siamo a 900 euro.....gli altri 1100 dove vanno a finire??..se ti cambiano anche il kit della distribuzione, ti sostituiscono la frizione e volano e ti fanno anche il tagliando completo allora può essere un prezzo giusto..... altrimenti.....
Ben detto
Fiat Tipo 5P 1.4 T-Jet 120cv Bianco Gelato , allestimento Lounge, ruotino di scorta.
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows XP Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 0:07

Grazie mille delle risposte. Per l'errore in diagnosi purtroppo non me l'hanno comunicato. Per i prezzi invece a voce mi ha detto 500+iva per bombola 360+iva per regolatore di pressione.. Se non ho capito male.. Di sicuro ho capito bene il totale.

Adesso comunque la macchina è smontata, non so fino a che punto, la vado a vedere domani. Eventualmente la macchina può circolare a benzina con parte dell'impianto gpl smontato? O è impossibile? Scusate la domanda veramente base, ma se dovessi portarla a far visionare da un'altra officina almeno non dovrebbe rismontarla.. Non so quanto tempo ci vuole a smontare/montare onestamente..

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1230
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 1:29

higain ha scritto:
lunedì 7 ottobre 2019, 0:07
Grazie mille delle risposte. Per l'errore in diagnosi purtroppo non me l'hanno comunicato. Per i prezzi invece a voce mi ha detto 500+iva per bombola 360+iva per regolatore di pressione.. Se non ho capito male.. Di sicuro ho capito bene il totale.

Adesso comunque la macchina è smontata, non so fino a che punto, la vado a vedere domani. Eventualmente la macchina può circolare a benzina con parte dell'impianto gpl smontato? O è impossibile? Scusate la domanda veramente base, ma se dovessi portarla a far visionare da un'altra officina almeno non dovrebbe rismontarla.. Non so quanto tempo ci vuole a smontare/montare onestamente..

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
Per fare un impianto DA ZERO su auto che di serie sono a benzina, ci vogliono approssimativamente 8 ore di lavoro puro dedicato a fare solo quello....puoi circolare anche con l impianto smontato, tecnicamente, legalmente non saprei, ma non corri pericoli (capiscimi, non farmi scrivere), tanto meno non ci sono pericoli per la tua incolumità e tanto meno per altri, al massimo devi ricordarti quando accendi il quadro di premere il tasto per camminare sempre a benzina altrimenti rischi che il motore si spegne per la mancanza di GPL, o sicuro ti darà avaria motore perché avrai smontato tutto l impianto... anche se non capisco...non ti è venuto nessun dubbio sulla stronzata da parte dell officina di smontarti tutto l impianto?!?! Potevi almeno provare a cambiarne un paio di officine per sentire 2 o 3 filosofie diverse in modo tale da poter scegliere la favola che più poteva avere senso logico per te... può essere magari i filtri sporchi (di solito è proprio la prima cosa che si fa quando si hanno problemi col gpl)..o qualche sensore che "sfarfalla".. c'è 1 solo sensore per quanto riguarda il gpl, si trova sul riduttore gpl e consiste nel "sensore temperatura e pressione gpl" lui grazie a questi dati capisce come, quando e quanto gas iniettare, quindi se legge male i valori, la centralina inizialmente non lo sa, come se andasse a fiducia, ma nel momento in cui segue i "consigli" dati dal sensore si accorge che il motore non si comporta per ciò che ha detto il sensore allora ti accende la spia avaria...poi possono essere mancate accensioni...candele sono state sostituite? Ti ricordo che da libretto manutenzione vanno cambiate ogni 30.000km...ma da qui a dire che il problema è tutto l impianto dai su....La bombola si può fare anche a meno di sostituirla. Basta smontare la multivalvola che si trova sul serbatoio smontando il coperchio sul serbatoio, far uscire tutto il gas, smontare il serbatoio dalla staffa e pulirlo con benzina ed è come nuovo, secondo quale teoria deve sostituirlo?! Non sono ancora scaduti i 10 anni dall immatricolazione (500 euro risparmiati)...il riduttore gpl si può smontare, pulirlo e sostituire le guarnizioni, quindi revisionarlo al costo di 60 euro circa più altri e tanti di manodopera (altri 200 euro e oltre risparmiati)...potrei continuare all infinito :-) facci sapere e chiedigli quale errore gli è venuto fuori dalla diagnosi, possibilmente proprio il codice errore nello specifico. Grazie
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows 7 Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 2:04

Grazie a te di nuovo dei preziosi consigli. Le candele sono state sostituite come da libretto di manutenzione al tagliando dei 30000... quello dei 60000 è ancora da fare, perché sono a un po' meno.
Purtroppo lo smontaggio non è dipeso da una mia scelta (ripeto, da valutare quanto abbiano effettivamente smontato) ... di fatto sono andato lì con la spia che si era accesa qualche giorno prima e loro hanno preso l'auto per verificare cosa fosse ed eventualmente farmi un preventivo di riparazione. Al volo non sapevano darmi una risposta e gliel'ho dovuta lasciare. Non mi aspettavo assolutamente che venisse fuori questa cosa perché a parte la spia la macchina andava bene!! Unica cosa che mi viene in mente ad essere pignoli è che di rado ultimamente si verificava un passaggio a benzina su forte accelerata fino ai 140 (sotto non si verificava)... l'auto poi ripassava automaticamente a gpl calando un po' la velocità e poi potevo anche riaccelerare e rimaneva a gpl... credo che possa essere associato almeno ai filtri sporchi, no?
Quando poi ho chiamato l'officina per sapere le cose e ho saputo la cifra ovviamente non gli ho detto di procedere e il tizio mi ha detto che prima di riprendere la macchina va "rimontata"... Quindi di fatto è la prima delle "favole" che dovrò sentire e non mi torna per nulla :''(

Cerco di carpire più info possibili dall'officina e vi tengo aggiornati!
Avatar utente
Alessandro Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2633
Iscritto il: lunedì 3 aprile 2017, 21:51
Provenienza: Trecate (NO)
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 7:58

Concordo con quello che già è stato detto, aggiungendo un paio di cose:

Il primo filtro , molto grossolano per carità, si trova sull'adattatore per la pistola del GPL, per intenderci quello che avviti prima di fare rifornimento...

Ammesso che ci sia veramente in giro per l'impianto tutta questa sporcizia, siamo sicuri che non sia stata usata , magari all'ultimo tagliando, una di quelle bombolette per la pulizia degli impianti a gas ?
Quella robaccia è la causa di tanti problemi...
Fiat Tipo 1.4 T-Jet 120 CV GPL 5p Lounge Bianco Gelato con Pack Safety , Comfort e Tech

**** Relax è non avere nulla da fare ed avere tutto il giorno per farlo ****
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows XP Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 9:22

Alessandro ha scritto:Concordo con quello che già è stato detto, aggiungendo un paio di cose:

Il primo filtro , molto grossolano per carità, si trova sull'adattatore per la pistola del GPL, per intenderci quello che avviti prima di fare rifornimento...

Ammesso che ci sia veramente in giro per l'impianto tutta questa sporcizia, siamo sicuri che non sia stata usata , magari all'ultimo tagliando, una di quelle bombolette per la pulizia degli impianti a gas ?
Quella robaccia è la causa di tanti problemi...
L'officina me l'aveva consigliata.. Ma non l'ho mai fatto

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows 10 Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 11:51

Aggiorno la situazione. Sono passato dall'officina e mi ha fatto vedere la polvere di ferro... a quanto pare è talmente fine da passare i filtri del GPL e quindi è arrivata anche agli iniettori. Ma è possibile in questo caso che sia andata anche nel motore? Se sì è destinato a morire anche quello? _waaaht

L'errore era un'anomalia della pressione al riduttore di pressione, non mi ha detto il codice errore, se è rilevante provo a insistere.. mi sembra di capire che sostanzialmente era dovuto a questa polvere di ferro che non ci doveva essere. Ha detto che sarebbe bastato anche un decimo della polvere che c'è per causare comunque casino.

In ogni caso per il momento cambierà entrambi i filtri - li avrei comunque dovuti cambiare tra poco ai 60000 - e darà una ripulita alle parti accessibili soffiandole, dunque senza additivi... era concorde col fatto che in questi casi avrebbero fatto più male che bene.

Avete qualche suggerimento? Io vorrei far vedere l'impianto anche a qualche impiantista per sentire il suo parere.. se era davvero il GPL sporco dovrei far pulire la bombola immagino?
Avatar utente
Alessandro Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2633
Iscritto il: lunedì 3 aprile 2017, 21:51
Provenienza: Trecate (NO)
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 12:02

Iniziamo con il dire che se hanno eseguito la diagnosi che immagino tu abbia pagato avrebbero dovuto darti il foglio con i risultati di tale diagnosi , con i codici e la descrizione dell'errore, da queste cose si vede anche la serietà e la competenza delle officine.

E' come se fosse la cartella clinica dell'auto, al prossimo esame si prega di portare i referti precedenti...
Fiat Tipo 1.4 T-Jet 120 CV GPL 5p Lounge Bianco Gelato con Pack Safety , Comfort e Tech

**** Relax è non avere nulla da fare ed avere tutto il giorno per farlo ****
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1230
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere lunedì 7 ottobre 2019, 22:46

Come immaginavo..allora stoppa tutto..ti fai cambiare i 2 filtri E BASTA!!! Con tanto di restituzione dei vecchi! Vedrai tu stesso che è praticamente impossibile che la polvere metallica sia in grado di passare attraverso il filtro...immagina di prendere una maglietta e di metterci sopra la sabbia del mare, la attraversa?? NO....identico discorso il filtro del GPL, la sabbia non passa punto!! Diversa è la morchia oleosa che può attraversare il filtro gpl in fase gassosa, quella, se non si sostituisce subito il filtro può arrivare anche al rail iniettori e sporcarti la retina che c'è intorno agli iniettori (altro filtro praticamente ma che non si può sostituire)...l errore che ti è uscito mo te lo dico io qual è: PRESSIONE INSUFFICIENTE RAIL INIETTORI o roba del genere...dovuto al fatto che il filtro gpl era intasato e non è arrivata al rail iniettori gpl la pressione del gpl prevista...quindi poche chiacchiere e non devono farti spendere più di 100 euro (calcolando la spesa per la diagnosi)
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows XP Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 9 ottobre 2019, 0:17

Finalmente ho ripreso la macchina. Hanno dato una ripulita all'impianto e cambiato i due filtri gpl.. Secondo loro c'è ancora polvere di ferro nella bombola però hanno detto che è complesso dargli una pulita... Mah.. Io per evitare danni gli farei dare una guardata anche da qualcun altro.. Che dite?
Sono riuscito a farmi dare il codice errore: P008B-00 alta pressione gas rail gpl.. Domanda un po' OT, ho visto che online per meno di 20€ si trovano degli obd2 per fare la diagnosi.. Sarei stato in grado di vedere da solo tale errore? Prima di riempire di ulteriori domande questo post faccio un giro del forum per vedere se trovo info aggiuntive ;)

Per il prezzo... Un altro motivo per cambiare officina, 70+iva solo per i due filtri... E poi c'è la manodopera cara asserpentata. Devo dire comunque che nella mia esperienza un'officina onesta, capace ed economica la devo ancora vedere.

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Alessandro Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2633
Iscritto il: lunedì 3 aprile 2017, 21:51
Provenienza: Trecate (NO)
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere mercoledì 9 ottobre 2019, 7:58

Esatto, con un OBD da 14 euro comprato su Amazon e il software adatto avresti potuto facilmente vedere il codice di errore, la sua descrizione e anche spegnere la spia.

Per l'officina onesta e capace ti do ragione, è difficile trovarle, io ad esempio per gli interventi che non posso fare da solo vado da un ottimo meccanico e ottimo amico ma devo fare, fra andata e ritorno oltre 300 km.

Le mani sulle mie auto sono anni che ce le mette solo lui _sorriso _sorriso _sorriso
Fiat Tipo 1.4 T-Jet 120 CV GPL 5p Lounge Bianco Gelato con Pack Safety , Comfort e Tech

**** Relax è non avere nulla da fare ed avere tutto il giorno per farlo ****
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1230
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 12 ottobre 2019, 8:16

L errore p008b ce l ho da 44000km, e l auto ha 44500km.....E sinceramente da diagnosi non mi risulta sia associato all impianto gpl, ma a me dice " pressione alta nel circuito bassa pressione "..se appunto dovesse riguardare il gpl (ovviamente io credo di si), il circuito bassa pressione è quello che va dal riduttore di pressione (appunto pressione bassa) al rail e iniettori..se c'è una pressione ALTA nel circuito bassa pressione non vuol dire sicuramente che i filtri siano intasati....no? Ragioniamoci un attimo, altrimenti se i filtri fossero intasati mi direbbe che la pressione è bassa poiché il gas non passa...per cui la pressione alta IO la assocerei ad una lieve staratura del riduttore gpl (che ha il compito di gestire appunto tale pressione) oppure al sensore di pressione e temperatura gpl che si trova sempre sul riduttore di pressione (è l unica spina elettrica che puoi vedere sul riduttore di pressione) che magari legge male la pressione..
higain
Utente
Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 4 ottobre 2019, 21:27
Provenienza: Italia
    Windows XP Chrome

Messaggio da leggere martedì 15 ottobre 2019, 12:21

Che il codice errore fosse riferito al gpl è venuto scritto nella diagnosi. Sono d'accordo con te con il discorso pressione alta non correlata con i filtri. Potrebbe essere la limatura di ferro che ha fatto casino, magari starando il riduttore di pressione?

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1230
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere venerdì 18 ottobre 2019, 10:00

higain ha scritto:
martedì 15 ottobre 2019, 12:21
Che il codice errore fosse riferito al gpl è venuto scritto nella diagnosi. Sono d'accordo con te con il discorso pressione alta non correlata con i filtri. Potrebbe essere la limatura di ferro che ha fatto casino, magari starando il riduttore di pressione?

Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
Sinceramente non saprei risponderti...io ho provato un 10.000km fa circa a smontare il filtro piccolino sul riduttore gpl...tutta sta limatura non l ho trovata, avevo circa 35.000km ci ho soffiato un po con la bocca ma davvero niente di che, potevo quasi contarli i "brillantini" che svolazzavano dal filtro. Giusto per dare un idea di quantificazione, potrei dire che a peso poteva corrispondere a 1mg (1 milligrammo)..quando lo smontai alla brava che avevo prima bhe li potrei quantificarlo ad almeno un 15 grammi di limatura di ferro, i sintomi erano che l auto alle minime accelerate, ma proprio davvero minime, mi commutava a benzina segnalando fosse finito il gpl anche con il pieno appena fatto. Una volta tolta la limatura, senza sostituire il filtro, ha ripreso a viaggiare molto più potente di prima! Io direi che sarà il sensore che legge male la pressione, ma in ogni caso non mi preoccuperei, dicevo sono almeno 44.000km che convivo con quell errore, anche se lo cancello dopo 2 giorni lo ritrovo di nuovo li
Rispondi