Freni posteriori a tamburo

Deya Italia
Utente
Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2018, 17:17
Provenienza: Italia
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere venerdì 29 giugno 2018, 22:42

Salve ,
Ho da porvi una curiosità,
Ho ritirato ieri la mia Tipo 1,4 95 cv 5 porte immatricolata giugno 2018 ( auto in stock pronta consegna) . Mi accorgo che ha i freni a tamburo posteriori ma da catalogo Fiat descrive freni a disco .
A voi come sono ?
Errore di stampa?
Vecchio modello ( anche se in fattura c’è scritto adeguamento my18)?
Grazie
Fiat Tipo 1,4 95 cv gpl Lovato smart
Simon79 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 281
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 13:29
Provenienza: Italia
    Windows Spartan

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 9:52

La mia (km 0, marzo '17) ha i dischi dietro😨
Ed è una versione base
Forse era un sovrapprezzo
1400 95CV Benzina 5p Pop, Perla Sabbia, Pack uConnect Pop (Radio Bluetooth + comandi al volante)
Kit GPL Zavoli Bora
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3368
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 11:00

Da quello che sapevo io, solo le 4 porte con motore 1.4 aspirato, hanno i tamburi.......... ma se la tua che è una 5 porte ha i tamburi non riesco più a capire se ci sia una logica in tal senso perché Simon ha anche lui la tua motorizzazione ma ha i dischi..........mah _arrabbiato
Fiat Tipo 4 porte 1.4 opening edition
bianco gelato
GPL Landi evo
vetri oscurati
cerchi 17" Mak Milano black mirror
autoradio Android
Deya Italia
Utente
Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2018, 17:17
Provenienza: Italia
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 14:03

Questa mattina ho girato la domanda alla Fiat
Vediamo cosa mi rispondono .
La macchina era pronta consegna e io a piedi da un mese ..... due cose mi hanno spiazzato:
Tamburo posteriori
Mancanza nav su Uconnect 7 pollici
Fiat Tipo 1,4 95 cv gpl Lovato smart
Avatar utente
Konrad70 Italia
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2083
Iscritto il: venerdì 9 giugno 2017, 10:17
Provenienza: Casina (RE)
    Windows 10 Chrome

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 14:31

Il navigatore non era previsto nel tuo pack quindi ci sta.... per i tamburi, se non c'è scritto espressamente nel contratto sarà dura far valere le tue ragioni, in caso contrario invece puoi esigere qualcosa, magari uno sconto sui tagliandi o un estensione di garanzia, ovvio che non ti possono montare i freni a disco al posto dei tamburi.
Fiat Tipo 5P 1.4 T-Jet 120cv BENZINA Bianco Gelato , allestimento Lounge, Pack Tech, Pack Safety, Pack Comfort, ruotino di scorta.

"Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra...."
TexTipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 482
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2018, 11:32
Provenienza: Napoli
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 17:14

Deya ha scritto:
venerdì 29 giugno 2018, 22:42
Salve ,
Ho da porvi una curiosità,
Ho ritirato ieri la mia Tipo 1,4 95 cv 5 porte immatricolata giugno 2018 ( auto in stock pronta consegna) . Mi accorgo che ha i freni a tamburo posteriori ma da catalogo Fiat descrive freni a disco .
A voi come sono ?
Errore di stampa?
Vecchio modello ( anche se in fattura c’è scritto adeguamento my18)?
Grazie
Ciao,
Capisco le tue perplessità ma ...inizia ad abituarti all'idea. Innanzitutto perché ormai è fatta e non è possibile una conversione. In secondo luogo, cosa ben più importante, un'auto con sistema misto non è assolutamente detto freni meglio/peggio di una con 4 dischi. Giusto per restare in tema, io ho intenzione di far controllare i freni della mia. Nonostante i 4 dischi (appunto...) e i 1800 km percorsi che farebbero pensare ad un impianto frenante ormai rodato, ha una frenata che trovo lunga con pochissimo mordente nella prima parte della corsa del pedale. Magari è tutta questione di abitudine ed è tutto ok, però pensaci: a chi avrei dato la colpa se avessi avuto anch'io i tamburi al posteriore?
Deya Italia
Utente
Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2018, 17:17
Provenienza: Italia
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 17:20

Vengo da una 4 dischi e noto una frena molto diversa infatti.
Appena avrò risposta vi aggiorno
Grazie
Fiat Tipo 1,4 95 cv gpl Lovato smart
Avatar utente
Konrad70 Italia
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2083
Iscritto il: venerdì 9 giugno 2017, 10:17
Provenienza: Casina (RE)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 19:29

Io sinceramente dalla tipo a 4 dischi ,alla c3 coi tamburi non noto differenza, anche se la c3 effettivamente è un po' più leggera.
Fiat Tipo 5P 1.4 T-Jet 120cv BENZINA Bianco Gelato , allestimento Lounge, Pack Tech, Pack Safety, Pack Comfort, ruotino di scorta.

"Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra...."
TexTipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 482
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2018, 11:32
Provenienza: Napoli
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 22:02

Konrad70 ha scritto:
sabato 30 giugno 2018, 19:29
Io sinceramente dalla tipo a 4 dischi ,alla c3 coi tamburi non noto differenza, anche se la c3 effettivamente è un po' più leggera.
Ciao,
Proprio questo intendevo: l'impianto occorre sia ben dimensionato. Il posteriore, a causa del trasferimento di carico, frena poco per ovvi motivi. Su molte auto dischi o tamburo dietro fanno poca differenza.
Simon79 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 281
Iscritto il: mercoledì 6 dicembre 2017, 13:29
Provenienza: Italia
    Windows Spartan

Messaggio da leggere sabato 30 giugno 2018, 23:44

Sono pure io dell'idea che D-D o D-T, se l'impianto è ben fatto, chissene.
Provengo da una GPunto che aveva D-T e non frenava peggio della Tipo, direi.
In contemporanea, la Clio di mia moglie ha D-D e non ho mai notato grosse differenze rispetto alla mia GPunto.
Tornando alla mia Tipo, potrebbe anche darsi che sulla mia i freni post a disco fossero un optional, per curiosità avevo dato un'occhiata al configuratore di 4ruote e mi pare di ricordare che fossero dietro sovrapprezzo di 300 €. Ma non ne ho la certezza perché la mia era un km 0, così l'ho trovata e così l'ho accattata. Anche il Bluetooth della radio non era di serie, che io sappia.
1400 95CV Benzina 5p Pop, Perla Sabbia, Pack uConnect Pop (Radio Bluetooth + comandi al volante)
Kit GPL Zavoli Bora
Avatar utente
Dany978 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 146
Iscritto il: venerdì 1 settembre 2017, 9:50
Provenienza: Chiusi (SI)
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere domenica 1 luglio 2018, 15:16

Ormai è un dato di fatto che Fiat oltre agli allestimenti da listino, propone una varietà di allestimenti "pronta consegna" che dire è una Babele è sminuitivo e fin troppo ottimistico, non ci si capisce veramente niente! _dubbioso
Tipo HB 1.4 T-Jet Gpl 120 cv Bianco gelato Lounge + Pack Comfort e Safety. Extra: Assetto Bilstein B8+molle Eibach, antenna shark fin, specchietti laterali e labbro anteriore inferiore con verniciatura PlastiDip Nera, frecce laterali cristal black.
MarcoT Italia
Utente
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere domenica 1 luglio 2018, 19:14

TexTipo ha scritto:
sabato 30 giugno 2018, 22:02
Konrad70 ha scritto:
sabato 30 giugno 2018, 19:29
Io sinceramente dalla tipo a 4 dischi ,alla c3 coi tamburi non noto differenza, anche se la c3 effettivamente è un po' più leggera.
Ciao,
Proprio questo intendevo: l'impianto occorre sia ben dimensionato. Il posteriore, a causa del trasferimento di carico, frena poco per ovvi motivi. Su molte auto dischi o tamburo dietro fanno poca differenza.
Se vogliamo approfondire la teoria che c'è dietro un impianto frenante si scopre che il freno a tamburo ha una capacità frenante (misurata come decellarione prodotta a parita di pressione esercita sul pedale del freno) molto superiore al disco. Questo grazie alla maggiore superficie di attrito fra le ganasce e il tamburo e, soprattutto, grazie al meccanismo di movimento delle ganasce stesse che, essendo incernierate ad un estremità e spinti dal pistoncino dall'altra, a parità di pressione esercitata sul pedale, realizzano una spinta sul tampburo molto più alta rispetto al disco. Se ci fate caso infatti il pistoncino dei freni a tamburo è molto più piccolo rispetto a quello del freno a disco. Inoltre nel tamburo sono attivi (cioè sono mossi direttamente dall'impianto idraulico quindi sono attivi nella frenata) entrambi le ganasce, nei freni a disco invece la pastiglia esterna si muove di rimando grazie alla "flottazione" della pinza.
Il difetto principale del tamburo è lo scarso smaltimento del calore per cui nelle frenate continuative (ad esempio in discesa) si surriscalda e va in crisi molto prima del disco che invece può contare sul raffreddamento diretto dell'aria che lo colpisce.
Per quanto sopra si evince che a livello di prontezza della frenata nel breve (ad es. durante una frenata d'emergenza) va meglio il tamburo, nelle frenate ripetute e prolungate è meglio il disco.
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3368
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere domenica 1 luglio 2018, 20:03

MarcoT ha scritto:
domenica 1 luglio 2018, 19:14
TexTipo ha scritto:
sabato 30 giugno 2018, 22:02


Ciao,
Proprio questo intendevo: l'impianto occorre sia ben dimensionato. Il posteriore, a causa del trasferimento di carico, frena poco per ovvi motivi. Su molte auto dischi o tamburo dietro fanno poca differenza.
Se vogliamo approfondire la teoria che c'è dietro un impianto frenante si scopre che il freno a tamburo ha una capacità frenante (misurata come decellarione prodotta a parita di pressione esercita sul pedale del freno) molto superiore al disco. Questo grazie alla maggiore superficie di attrito fra le ganasce e il tamburo e, soprattutto, grazie al meccanismo di movimento delle ganasce stesse che, essendo incernierate ad un estremità e spinti dal pistoncino dall'altra, a parità di pressione esercitata sul pedale, realizzano una spinta sul tampburo molto più alta rispetto al disco. Se ci fate caso infatti il pistoncino dei freni a tamburo è molto più piccolo rispetto a quello del freno a disco. Inoltre nel tamburo sono attivi (cioè sono mossi direttamente dall'impianto idraulico quindi sono attivi nella frenata) entrambi le ganasce, nei freni a disco invece la pastiglia esterna si muove di rimando grazie alla "flottazione" della pinza.
Il difetto principale del tamburo è lo scarso smaltimento del calore per cui nelle frenate continuative (ad esempio in discesa) si surriscalda e va in crisi molto prima del disco che invece può contare sul raffreddamento diretto dell'aria che lo colpisce.
Per quanto sopra si evince che a livello di prontezza della frenata nel breve (ad es. durante una frenata d'emergenza) va meglio il tamburo, nelle frenate ripetute e prolungate è meglio il disco.
Ottima spiegazione _sorriso
Fiat Tipo 4 porte 1.4 opening edition
bianco gelato
GPL Landi evo
vetri oscurati
cerchi 17" Mak Milano black mirror
autoradio Android
Deya Italia
Utente
Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2018, 17:17
Provenienza: Italia
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere domenica 1 luglio 2018, 21:24

😎🤙🏻
Fiat Tipo 1,4 95 cv gpl Lovato smart
Deya Italia
Utente
Utente
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2018, 17:17
Provenienza: Italia
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere lunedì 2 luglio 2018, 15:42

Ciao
Sono appena stato ricontattato da Fiat ... in un primo momento mi hanno chiesto di recarmi in officina per ufficializzare la situazione in quanto strana ... dopo 10 minuti mi richiamano e mi dicono che da gennaio 2018 hanno fatto questa modifica e che c’è giusto un pacchetto per i freni a disco . Mi hanno chiesto scusa per il catalogo non aggiornato e per avermi fatto provare L auto prodotta prima di gennaio che montava i freni a disco ........
😡😡😡😡😡😡😡
Fiat Tipo 1,4 95 cv gpl Lovato smart
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3368
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere lunedì 2 luglio 2018, 18:59

_colpito che risposta esaustiva _waaaht
Fiat Tipo 4 porte 1.4 opening edition
bianco gelato
GPL Landi evo
vetri oscurati
cerchi 17" Mak Milano black mirror
autoradio Android
Avatar utente
ilsanto Italia
Utente
Utente
Messaggi: 306
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 17:25
Provenienza: Treviso
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 2 luglio 2018, 19:51

Scusa un par de ciufoli...
Mi hai detto che mi davi l'auto con i freni post a disco e pretendo i freni post a disco.
Fiat Tipo 5p 1.3 MJ Easy - Blu Suggestivo
MichaelLab United Arab Emirates
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 17:30
Provenienza: United Arab Emirates
    Windows 10 Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 14 agosto 2019, 17:47

Sostituendo le ruote alla fine del periodo invernale ho potuto dare unocchiata. Di ferodo, dal lato esterno, ho ancora circa 8 mm, quindi penso di poter fare ancora molta strada.
Quanto alla spia, davanti non ci sono fili se non uno che penso sia dellABS oltre al tubicino dellolio idraulico. Dietro invece cè un filo in più che sembra uscire dal blocco della pinza. Potrebbe far parte dellESP? Mi pare strano che lo stato dei freni venga verificato sui posteriori che sono meno sollecitati...
TexTipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 482
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2018, 11:32
Provenienza: Napoli
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 21 agosto 2019, 18:50

Discesa manco tanto impegnativa, zona Dolomiti. Fatta tutta con freno motore . Auto con 4 persone. Una pizza di bruciato dai dischi anteriori che non vi dico...lasciamo perdere...
Danilo69 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1594
Iscritto il: sabato 27 maggio 2017, 16:20
Provenienza: Piemonte
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 21 agosto 2019, 19:29

Boh io vado in montagna spesso con 5 persone a bordo e non ho mai sentito nessuna puzza di bruciato,e quando dico vado in montagna mi reco in posti con 20 km di salite e discese ad oltre 2600 metri di quota, da incubo in valle d'aosta, mai avuto problemi,ho 4 freni a disco e con 34 mila km ho ancora metà spessore delle pastiglie davanti, posso criticare il motore non brillante in salita e pure in pianura ma non i freni, questa la mia esperienza, poi può anche essere che incida il raffeddamento dell'impianto frenante influenzato dai cerchi, io ho montato cerchi in lega con disegno molto aperto di origine alfa romeo e quindi non faccio testo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
tipo 5 porte 1.4 95cv easy
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Linux Chrome

Messaggio da leggere giovedì 22 agosto 2019, 2:10

Per la 1300 diesel ci sono dischi sul listino anno 2020 per il pack safety plus, ma io mi sono ritrovato con i tamburi.

Non è corretto. Mi aspetterei che FCA mi modificasse il veicolo a sue spese per ripristinarlo come previsto dal listino. e successivamente modificasse il listino, senza scritte microscopiche.

Anche il Custom Care contattabile allo 00 800 3428 00 00 si attiene al listino e quindi fornisce informazioni non veritiere.



Te ne accorgi dopo averla comprata, chiavi in mano ma senza dischi freno posteriori, ed è molto scorretto.

Io non ho comprato una mela avariata da 50 centesimi, ma un'auto da 20000 euro.

Inoltre, le liste dei ricambi non sono aggiornate, se andate sul sito Brembo trovate i dischi posteriori da 10 mm di spessore e non tamburi da circa 40 mm verniciati neri, ma arrugginiti sui fori di equilibratura.

Se FCA continua così, altro che -15% di vendite… (ormai in Europa vende solo in Italia, mentre altri costruttori europei vendono 4 volte quello che vende FCA in Europa, per non parlare dei costruttori che fanno le world car…)

Vendono ciò che non esiste. Vergognoso!!!

listino MY2020 in vigore da Luglio 2019
http://www.fiatpress.com/actionphp/down ... type=price

pacchetto pack safety plus codice 80A

packsafetyplus.PNG
listino MY2019
http://motori.quotidiano.net/wp-content ... -porte.pdf

stessa cosa...
packsafetyplus2018_19.PNG
In termini di prestazioni frenanti, ovviamente non avvertirete grandi differenze, ma senza alcun dubbio 4 freni a disco sono meglio di 2 dischi e 2 tamburi senza approfondire più di tanto la questione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Ciccio4Tipo il sabato 24 agosto 2019, 15:13, modificato 2 volte in totale.
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Windows 10 Spartan

Messaggio da leggere giovedì 22 agosto 2019, 2:15

Deya ha scritto:
lunedì 2 luglio 2018, 15:42
Ciao
Sono appena stato ricontattato da Fiat ... in un primo momento mi hanno chiesto di recarmi in officina per ufficializzare la situazione in quanto strana ... dopo 10 minuti mi richiamano e mi dicono che da gennaio 2018 hanno fatto questa modifica e che c’è giusto un pacchetto per i freni a disco . Mi hanno chiesto scusa per il catalogo non aggiornato e per avermi fatto provare L auto prodotta prima di gennaio che montava i freni a disco ........
😡😡😡😡😡😡😡
è falso, ti hanno risposto così perché leggono dal listino.
Io ho comprato una Tipo 5 porte con Pack safety plus e non ha i freni a disco anche se è previsto dal listino.
le 1300 e le 1400 da 95 CV hanno tutte freni a tamburo
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Windows 10 Spartan

Messaggio da leggere giovedì 22 agosto 2019, 3:21

misure freni prima e dopo modifica
motori 95 CV
284 x 22 anteriori autoventilanti
251 x 10 posteriori dischi
228 x 40 posteriori tamburi autoriscaldanti
motori 120 CV
281 x 26
264 x 10
Tamburi vantaggi: costano poco, ottimi freni di stazionamento
Tamburi svantaggi: scaldano parecchio, adorano riempirsi d'acqua, l'abs li odia perché si bloccano facilmente, l'esp li odia per lo stesso motivo, aumentano il peso e l'inerzia delle ruote, tutelano la privacy dei ceppi, se sono ovalizzati vibrano da frenati e non.
Non mi meraviglierebbe se nella prova di frenata su fondo differenziato condotta da quattroruote la Tipo 1300 95 CV coi freni a tamburi ottenesse risultati peggiori (110 o 115 metri) della Fiat Tipo 1300 95 CV coi dischi (108 metri). La tipo 1600 120 CV stesse gomme si è fermata in 101 metri. (dischi da 264 contro 251)
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Linux Chrome

Messaggio da leggere giovedì 22 agosto 2019, 3:27

Tutte le Tipo da 95 CV hanno tamburi dietro.
Tutte le Tipo con pack safety plus hanno dischi dietro ma soltanto sul listino con il quale l'auto è venduta.

Se FCA fosse una casa seria e onesta ora richiamerebbe le auto nelle officine per fare montare a sue spese i dischi sulle Tipo con pack safety plus (optional a pagamento che include nel prezzo i freni a disco) e successivamente aggiornerebbe il listino.
Ultima modifica di Ciccio4Tipo il martedì 3 settembre 2019, 6:18, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 1253
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere domenica 1 settembre 2019, 10:18

Ciccio4Tipo ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 3:21
misure freni prima e dopo modifica
motori 95 CV
284 x 22 anteriori autoventilanti
251 x 10 posteriori dischi
228 x 40 posteriori tamburi autoriscaldanti
motori 120 CV
281 x 26
264 x 10
Tamburi vantaggi: costano poco, ottimi freni di stazionamento
Tamburi svantaggi: scaldano parecchio, adorano riempirsi d'acqua, l'abs li odia perché si bloccano facilmente, l'esp li odia per lo stesso motivo, aumentano il peso e l'inerzia delle ruote, tutelano la privacy dei ceppi, se sono ovalizzati vibrano da frenati e non.
Non mi meraviglierebbe se nella prova di frenata su fondo differenziato condotta da quattroruote la Tipo 1300 95 CV coi freni a tamburi ottenesse risultati peggiori (110 o 115 metri) della Fiat Tipo 1300 95 CV coi dischi (108 metri). La tipo 1600 120 CV stesse gomme si è fermata in 101 metri. (dischi da 264 contro 251)
Devo correggerti sullo spessore dei dischi anteriori, leggendo sul 120cv non so se intendi benzina, benzina e gpl o diesel..sono da 22mm di spessore e 284mm di diametro ;) (li ho sostituiti 2 mesi fa sulla mia berlina tjet GPL con quelli dell alfa 147 Brembo intagliati)
MarcoT Italia
Utente
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere domenica 1 settembre 2019, 17:00

Ciccio4Tipo ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 3:27
Tutte le Tipo da 95 CV hanno tamburi dietro.
Tutte le Tipo con pack safety plus hanno dischi dietro soltanto sul listino con il quale l'auto è venduta.

Se FCA fosse una casa seria e onesta ora richiamerebbe le auto nelle officine per fare montare a sue spese i dischi sulle Tipo con pack safety plus (optional a pagamento che include nel prezzo i freni a disco) e successivamente aggiornerebbe il listino.
A parte tutte le altre inesattezze (per non dire peggio) che hai detto, vorrei capire la relazione che c'è fra un dispositivo di sicurezza come il pack safety e i freni a tamburo posteriori. Poi se hai tempo ci spieghi di questo "odio" fra l'ABS e i tamburi, sono sempre contento di imparare cose nuove.
Solo tanto per capire, intendiamoci.
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Windows 10 Spartan

Messaggio da leggere lunedì 2 settembre 2019, 14:54

MarcoT ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 17:00
Ciccio4Tipo ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 3:27
Tutte le Tipo da 95 CV hanno tamburi dietro.
Tutte le Tipo con pack safety plus hanno dischi dietro soltanto sul listino con il quale l'auto è venduta.

Se FCA fosse una casa seria e onesta ora richiamerebbe le auto nelle officine per fare montare a sue spese i dischi sulle Tipo con pack safety plus (optional a pagamento che include nel prezzo i freni a disco) e successivamente aggiornerebbe il listino.
A parte tutte le altre inesattezze (per non dire peggio) che hai detto, vorrei capire la relazione che c'è fra un dispositivo di sicurezza come il pack safety e i freni a tamburo posteriori. Poi se hai tempo ci spieghi di questo "odio" fra l'ABS e i tamburi, sono sempre contento di imparare cose nuove.
Solo tanto per capire, intendiamoci.
Consulta il listino o chiama il servizio clienti.
Non faccio corsi di aggiornamento online gratuiti e non perdo tempo in inutili polemiche.
Ovviamente i pacchetti sono predisposti dalla casa costruttrice, chiedi a lei :D.
Ciao ;)
Ultima modifica di Ciccio4Tipo il lunedì 2 settembre 2019, 17:03, modificato 1 volta in totale.
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Linux Chrome

Messaggio da leggere lunedì 2 settembre 2019, 15:02

Screenshot_20190903_062045_com.google.android.apps.docs.jpg
Screenshot_20190903_062029_com.google.android.apps.docs.jpg
pasquale.d'angella ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 10:18
Ciccio4Tipo ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 3:21
misure freni prima e dopo modifica
motori 95 CV
284 x 22 anteriori autoventilanti
251 x 10 posteriori dischi
228 x 40 posteriori tamburi autoriscaldanti
motori 120 CV
281 x 26
264 x 10
Tamburi vantaggi: costano poco, ottimi freni di stazionamento
Tamburi svantaggi: scaldano parecchio, adorano riempirsi d'acqua, l'abs li odia perché si bloccano facilmente, l'esp li odia per lo stesso motivo, aumentano il peso e l'inerzia delle ruote, tutelano la privacy dei ceppi, se sono ovalizzati vibrano da frenati e non.
Non mi meraviglierebbe se nella prova di frenata su fondo differenziato condotta da quattroruote la Tipo 1300 95 CV coi freni a tamburi ottenesse risultati peggiori (110 o 115 metri) della Fiat Tipo 1300 95 CV coi dischi (108 metri). La tipo 1600 120 CV stesse gomme si è fermata in 101 metri. (dischi da 264 contro 251)
Devo correggerti sullo spessore dei dischi anteriori, leggendo sul 120cv non so se intendi benzina, benzina e gpl o diesel..sono da 22mm di spessore e 284mm di diametro ;) (li ho sostituiti 2 mesi fa sulla mia berlina tjet GPL con quelli dell alfa 147 Brembo intagliati)
Ho riportato i dati provenienti dalle schede tecniche della 5 porte… http://www.fiatpress.com/search/tag/&ca ... 02-09-2019
Non mi meraviglia che siano sbagliate anche le schede tecniche.
Se li hai toccati con mano… Ti credo. Sì ho letto il tuo post sulla modifica dell'impianto frenante.
Molto interessante.
Immagino che tu abbia richiesto la riomologszione della vettura come esamplare unico.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Ciccio4Tipo il martedì 3 settembre 2019, 6:29, modificato 2 volte in totale.
MarcoT Italia
Utente
Utente
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere lunedì 2 settembre 2019, 15:54

Ciccio4Tipo ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 14:54
MarcoT ha scritto:
domenica 1 settembre 2019, 17:00


A parte tutte le altre inesattezze (per non dire peggio) che hai detto, vorrei capire la relazione che c'è fra un dispositivo di sicurezza come il pack safety e i freni a tamburo posteriori. Poi se hai tempo ci spieghi di questo "odio" fra l'ABS e i tamburi, sono sempre contento di imparare cose nuove.
Solo tanto per capire, intendiamoci.
Consulta il listino o chiama il servizio clienti.
Non faccio corsi di aggiornamento online gratuiti e non perdo tempo in inutili polemiche.
Ovviamente i pacchetti sono predisposti dalla casa costruttrice, chiedo a lei :D.
Ciao ;)
Non hai risposto alle mie domande, come mi aspettavo.
Comunque non ho sicuramente bisogno dei tuoi corsi on-line. questo è sicuro.
Chiudo.
Ciccio4Tipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 16 agosto 2019, 18:32
Provenienza: Italia
    Linux Chrome

Messaggio da leggere lunedì 2 settembre 2019, 21:27

MarcoT ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 15:54
Ciccio4Tipo ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 14:54


Consulta il listino o chiama il servizio clienti.
Non faccio corsi di aggiornamento online gratuiti e non perdo tempo in inutili polemiche.
Ovviamente i pacchetti sono predisposti dalla casa costruttrice, chiedo a lei :D.
Ciao ;)
Non hai risposto alle mie domande, come mi aspettavo.
Comunque non ho sicuramente bisogno dei tuoi corsi on-line. questo è sicuro.
Chiudo.
Se tu fossi stato meno arrogante e presuntuoso, forse ti avrei risposto.
Rispondi