RECUPERO ENERGIA IN RILASCIO E BATTERIA BOO

Gnappo
Utente
Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: venerdì 24 luglio 2020, 20:47
Località: MARINO (RM)
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere

Buongiorno
Sulla mia TIPO 1.4 95 cv benzina, notavo spesso dei repentini aumenti di giri della ventola abitacolo,
Misurando la tesione sulla presa accendisigari ho rilevato che in fase di decellerazione e in frenata lunga, la tensione sale repentinamente da 12,2 volt a ben 14,55 volt per poi ritornare a 12,1 a fine decellerazione.
Il sistema start & stop ad appena un anno ha preaticamente semesso di funzionare tranne che dopo una bella e lunga frenata.
Quanto sopra sta a significare che c'è un sistema di recupero energia in frenata. Ebbene questo sistema vorrebbe una batteria AGM o almeno una ESB ma, sembra che la batteria presente originale sia una classica normale.
Interpellando vari ricambisti e offcine FIAT ho solo ottenuto risposte contrastanti tra loro quini non riesco a conoscere la tecnologia della batteria montata sulla nosta TIPO.
Per completezza aggiungo che la tensione della batteria usando tutti i gorni la macchina è sempre tra i 12,1 /12,,23 volt a motore spento. Ho altresì rilevato che la tensione di carica musurata sull'accendisigari (lievemente più bassa) è di 12,1 volt mentre se, si accendono i fari, passa a 12,7 volt e..... guarda un pò, lo start & stop per quella sera resuscita.

Che ne pensate?
Comìè sulla vostra Tipo?

ciao a tutti,
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
MarcoT
Utente
Utente
Messaggi: 1019
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Località: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere

Gnappo ha scritto: mercoledì 14 luglio 2021, 13:06 Buongiorno
Sulla mia TIPO 1.4 95 cv benzina, notavo spesso dei repentini aumenti di giri della ventola abitacolo,
Misurando la tesione sulla presa accendisigari ho rilevato che in fase di decellerazione e in frenata lunga, la tensione sale repentinamente da 12,2 volt a ben 14,55 volt per poi ritornare a 12,1 a fine decellerazione.
Il sistema start & stop ad appena un anno ha preaticamente semesso di funzionare tranne che dopo una bella e lunga frenata.
Quanto sopra sta a significare che c'è un sistema di recupero energia in frenata. Ebbene questo sistema vorrebbe una batteria AGM o almeno una ESB ma, sembra che la batteria presente originale sia una classica normale.
Interpellando vari ricambisti e offcine FIAT ho solo ottenuto risposte contrastanti tra loro quini non riesco a conoscere la tecnologia della batteria montata sulla nosta TIPO.
Per completezza aggiungo che la tensione della batteria usando tutti i gorni la macchina è sempre tra i 12,1 /12,,23 volt a motore spento. Ho altresì rilevato che la tensione di carica musurata sull'accendisigari (lievemente più bassa) è di 12,1 volt mentre se, si accendono i fari, passa a 12,7 volt e..... guarda un pò, lo start & stop per quella sera resuscita.

Che ne pensate?
Comìè sulla vostra Tipo?

ciao a tutti,
Sulla mia ho 12,6 V a motore spento che salgono a 13,5 - 14 V a motore acceso. Non ho lo start & stop.
Una tensione di 12,1 V a motore spento è un pò bassa, potrebbe essere indice di batteria in esaurimento, il fatto che la tensione aumenta accendendo i fari è molto strano, hai fatto la misura sui morsetti della batteria ?
Sinceramente non ho capito come dovrebbe funzionare questo sistema di recupero energia di cui parli e la relazione con la tipologia di batteria montata. Il recupero di energia in frenata lo si ha nelle macchine con motore elettrico che in frenata o decelarione inverte il suo funzionamento e si trasforma in generatore di corrente. Nelle nostra auto l'alternatore si comporta sempre da generatore sia se acceleri sia se deceleri. La tensione prodotta viene livellata da un dispositivo detto regolatore per evitare sovraccarichi sull'impianto elettrico. Alcuni modelli montano un alternatore "intelligente" (mi pare la motorizzazione 1.3 diesel) che ottimizza la carica riducendo i consumi ma niente di più.
Gnappo
Utente
Utente
Messaggi: 9
Iscritto il: venerdì 24 luglio 2020, 20:47
Località: MARINO (RM)
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere

Buongiorno Marco
Non so che modello è la tua Bimba, ma già dal fatto chenon ha lo start e stop è palese che non ha i sistemi di recupero energia che implicano ALTERNATORE INTELLIGENTE che carica solo quando serve, di fatto con i fari accesi c'è più consumo e quindi necessita un pò più di profontità di scarica.
I tuoi dati di tensione a mio avviso, corrispondono esattamente ad un sistema classsico senza recupero energia. Ciao
MarcoT
Utente
Utente
Messaggi: 1019
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Località: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere

Gnappo ha scritto: giovedì 15 luglio 2021, 12:22 Buongiorno Marco
Non so che modello è la tua Bimba, ma già dal fatto chenon ha lo start e stop è palese che non ha i sistemi di recupero energia che implicano ALTERNATORE INTELLIGENTE che carica solo quando serve, di fatto con i fari accesi c'è più consumo e quindi necessita un pò più di profontità di scarica.
I tuoi dati di tensione a mio avviso, corrispondono esattamente ad un sistema classsico senza recupero energia. Ciao
Sicuramente i valori di tensione variabili che leggi sono dovuti all'intervento dell'alternatore intelligente che a volte carica e a volte no.
Quello che non mi sembra normale sono i salti di tensione che stai misurando nelle diverse condizioni di utilizzo dell'auto. La batteria e l'elettronica dell'alternatore dovrebbero livellare la tensione dell'impianto quando interviene l'alternatore stesso, tu parli di variazioni di velocità della ventola che si sento ad orecchio per cui salti di tensione elevati che non vanno bene.
Il fatto poi che misuri 12,1 Volt a motore spento non depone bene circa la salute della batteria che potrebbe essere arrivata alla frutta. Spesso una batteria in fin di vita ha una tensione bassa a vuoto che sale notevolmente non appena la metti sotto carica anche con basse correnti. Potrebbe essere lei il problema.
Rispondi