Impianto Frenante Fiat Tipo - DISCUSSIONE GENERALE

Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 13 ottobre 2018, 16:40

Oldrobbi ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 14:02
....io sto parlando di quelli anteriori....dato che per i miei gusti/abitudini sono interessato alla modifica dell'anteriore.....
al posteriore credo che quelli normali di adesso possano bastare

notizie in merito ai forati Zimmermann anteriori di adesso....
il disco forato è troppo suscettibile di "sporcarsi" con i residui delle pastiglie (dopo un uso intenso e se NON si raffreddano a dovere...anche nella guida normale ho notato) si formano delle "gobbe" sulla superfice fenante che alle frenate successive darebbe l'idea che si sia ovalizzato o cose del genere...
quindi bisogna far in modo di raffreddare e/o di procedere alla pulizia degli stessi.....con la solita procedura del 140-zero frenata energica e 160-zero che frenata MOLTO energica...

per quello che io preferisco i baffati....rimangono più "puliti"....
Sisi robbi lo so che intendevi gli anteriori..io però ho guardato anche per i posteriori ed ho riscontrato ciò che avevo scritto... guardavo anche per i posteriori per esclusiva questione estetica..per "uniformare" l anteriore col posteriore...alla fine 50 euro sono... però ripeto mi resta il dubbio per quegli 8 decimi di altezza in più che non so cosa possa comportare sinceramente

[ Inviato da Android ]
Hope88 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 7:13
Provenienza: Padova
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 13 ottobre 2018, 17:21

Il baffato consuma molto di piu la pastiglia oltre a surriscaldarsi di piu di un forato.
Difficilmente vedrai auto sportive col baffato.
Un disco forato ha bisogno di pastiglie ad hoc per funzionare a dovere.
Non credo che brembo e compagnia bella si sbatteranno mai per creare dischi sportivi e pastiglie per quest auto, dalle velleità tutt altro che sportive e destinata a spegnersi a breve.

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 13 ottobre 2018, 18:44

Hope88 ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 17:21
Il baffato consuma molto di piu la pastiglia oltre a surriscaldarsi di piu di un forato.
Difficilmente vedrai auto sportive col baffato.
Un disco forato ha bisogno di pastiglie ad hoc per funzionare a dovere.
Non credo che brembo e compagnia bella si sbatteranno mai per creare dischi sportivi e pastiglie per quest auto, dalle velleità tutt altro che sportive e destinata a spegnersi a breve.
Bhe... sinceramente??? Meglio che si consumano le pastiglie e non i dischi...come mi sta succedendo sulla mia..pastiglie NUOVE e dischi quasi alla frutta..in 22000km

[ Inviato da Android ]
Hope88 Italia
Utente
Utente
Messaggi: 36
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 7:13
Provenienza: Padova
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 13 ottobre 2018, 20:04

Si be.. I miei con 10000 km fanno gia schifo.. La qualita dei dischi lascia a desiderare...

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere sabato 13 ottobre 2018, 20:13

....il forato essenzialmente serve per dissipare il calore, mentre il baffato per avere un maggior effetto prenente tenendo "pulita" la parte interessata dallo sfregamento delle pastiglie
per auto normali in cui si cerca maggior effetto frenante si adottano dischi baffati...per supercar ad altissime prestazioni si adottano dischi forati ed in alcuni casi forati e baffati....
tanto lavoro lo fanno pure le pastiglie specifiche ovviamente...

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
TexTipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2018, 11:32
Provenienza: Napoli
    Windows 10 Chrome

Messaggio da leggere martedì 16 ottobre 2018, 9:12

pasquale.d'angella ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 9:23
TexTipo ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 17:16


E' sensazione comune. Io però seguendo le dritte dell'ottimo Pasquale Langella e stringendo un po' il freno a mano (ma solo perchè arrivavo a toccare il bracciolo per bloccare la vettura) ho l'effetto (sarà placebo?) di una frenata un pochino migliore. Prova....non si sa mai migliori qualcosa pure a te........
Secondo me potrebbe essere effetto placebo.. perché anche se hai regolato il freno a mano (meccanicamente, tramite i cavi insomma) i freni posteriori vengono gestiti idraulicamente quando premi il pedale, quindi hanno 2 circuiti separati..secondo me eh
Ciao, ne volevo appunto discutere con chi, come te, ne sa più del sottoscritto. E' vero (e già sapevo) quanto dici ma è anche vero che "tirandoli" tramite cavo, ho avvicinato le pastiglie ai dischi in maniera fissa. Quindi quando interviene l'impianto idraulico, il punto di partenza (o di riposo) si trova più vicino a quando inizia l'effetto frenante. In pratica se prima la pastiglia doveva fare 5mm prima di toccare il disco, ora ne deve fare 2....tanto per dire.Non so se mi sono fatto capire. Che ne dici? Potrebbe essere?
Va da se che il miglioramento che noto è davvero minimo: lo puoi apprezzare solo se hai una bella sensibilità, hai fatto il confronto tra prima e dopo e.....perchè no, hai pure fantasia _sorriso _sorriso _sorriso _sorriso

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere martedì 16 ottobre 2018, 11:37

TexTipo ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 9:12
pasquale.d'angella ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 9:23


Secondo me potrebbe essere effetto placebo.. perché anche se hai regolato il freno a mano (meccanicamente, tramite i cavi insomma) i freni posteriori vengono gestiti idraulicamente quando premi il pedale, quindi hanno 2 circuiti separati..secondo me eh
Ciao, ne volevo appunto discutere con chi, come te, ne sa più del sottoscritto. E' vero (e già sapevo) quanto dici ma è anche vero che "tirandoli" tramite cavo, ho avvicinato le pastiglie ai dischi in maniera fissa. Quindi quando interviene l'impianto idraulico, il punto di partenza (o di riposo) si trova più vicino a quando inizia l'effetto frenante. In pratica se prima la pastiglia doveva fare 5mm prima di toccare il disco, ora ne deve fare 2....tanto per dire.Non so se mi sono fatto capire. Che ne dici? Potrebbe essere?
Va da se che il miglioramento che noto è davvero minimo: lo puoi apprezzare solo se hai una bella sensibilità, hai fatto il confronto tra prima e dopo e.....perchè no, hai pure fantasia _sorriso _sorriso _sorriso _sorriso
Sai avevo pensato anch io il tuo discorso (occhio a non averlo tirato troppo il cavo, non vorrei che restano le ruote appena frenate dietro) solo che mi sembra strano tu abbia avuto il bisogno di regolare il freno a mano.. he io sappia man mano che si consumano le pastiglie dietro (.... praticamente mai si può dire..o meglio dopo almeno 2 o 3 sostituzioni di quelle anteriori pensa un po) ci dovrebbe essere un meccanismo di recupero usura e quindi la distanza del cilindretto dalla pastiglia dovrebbe essere sempre uguale..credo. in ogni caso secondo me, tirando di più i cavi, avvicineresti appunto il cilindretto alla pastiglia come posizione di partenza diciamo.. però la percentuale di frenata tra avanti e dietro è sempre la stessa (frenando col pedale) al massimo otterresti una frenata più pronta al posteriore (sempre frenando col pedale).. però non so se hai mai notato..da fermo col pedale del freno premuto (pompa 4 o 5 volte prima), mentre ce l hai premuto, alza il freno a mano velocemente ad una "certa altezza" vedi il comportamento del pedale..vedrai che senza imprimere maggior forza, il pedale scenderà ancora di più, quando riabbassi il freno a mano, il pedale risale un po' più sopra..quindi pensandoci, modificando il cavo del freno, modificherai il comportamento anche del pedale, che andrà a "recuperare" il cambiamento fatto al cavo per cui avrai un funzionamento "relativamente" sempre uguale...credo eh..andando per logica

[ Inviato da Android ]
TexTipo Italia
Utente
Utente
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2018, 11:32
Provenienza: Napoli
    Windows 10 Chrome

Messaggio da leggere martedì 16 ottobre 2018, 12:10

pasquale.d'angella ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 11:37
TexTipo ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 9:12


Ciao, ne volevo appunto discutere con chi, come te, ne sa più del sottoscritto. E' vero (e già sapevo) quanto dici ma è anche vero che "tirandoli" tramite cavo, ho avvicinato le pastiglie ai dischi in maniera fissa. Quindi quando interviene l'impianto idraulico, il punto di partenza (o di riposo) si trova più vicino a quando inizia l'effetto frenante. In pratica se prima la pastiglia doveva fare 5mm prima di toccare il disco, ora ne deve fare 2....tanto per dire.Non so se mi sono fatto capire. Che ne dici? Potrebbe essere?
Va da se che il miglioramento che noto è davvero minimo: lo puoi apprezzare solo se hai una bella sensibilità, hai fatto il confronto tra prima e dopo e.....perchè no, hai pure fantasia _sorriso _sorriso _sorriso _sorriso
Sai avevo pensato anch io il tuo discorso (occhio a non averlo tirato troppo il cavo, non vorrei che restano le ruote appena frenate dietro) solo che mi sembra strano tu abbia avuto il bisogno di regolare il freno a mano.. he io sappia man mano che si consumano le pastiglie dietro (.... praticamente mai si può dire..o meglio dopo almeno 2 o 3 sostituzioni di quelle anteriori pensa un po) ci dovrebbe essere un meccanismo di recupero usura e quindi la distanza del cilindretto dalla pastiglia dovrebbe essere sempre uguale..credo. in ogni caso secondo me, tirando di più i cavi, avvicineresti appunto il cilindretto alla pastiglia come posizione di partenza diciamo.. però la percentuale di frenata tra avanti e dietro è sempre la stessa (frenando col pedale) al massimo otterresti una frenata più pronta al posteriore (sempre frenando col pedale).. però non so se hai mai notato..da fermo col pedale del freno premuto (pompa 4 o 5 volte prima), mentre ce l hai premuto, alza il freno a mano velocemente ad una "certa altezza" vedi il comportamento del pedale..vedrai che senza imprimere maggior forza, il pedale scenderà ancora di più, quando riabbassi il freno a mano, il pedale risale un po' più sopra..quindi pensandoci, modificando il cavo del freno, modificherai il comportamento anche del pedale, che andrà a "recuperare" il cambiamento fatto al cavo per cui avrai un funzionamento "relativamente" sempre uguale...credo eh..andando per logica
Ho avuto bisogno di regolare il freno a mano perchè con un minimo di pendenza, per bloccare il posteriore avevo bisogno di arretrare il bracciolo se no la leva ci sbatteva contro...

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere martedì 16 ottobre 2018, 14:23

Sisi ci mancherebbe che l hai fatto per giusta causa mica dico che l hai fatto per sfizio ;) dicevo solo che io pensavo ci fosse il meccanismo di recupero usura

[ Inviato da Android ]
MarcoT Italia
Utente
Utente
Messaggi: 252
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 18:11
Provenienza: Roma
    Windows 8 Firefox

Messaggio da leggere martedì 16 ottobre 2018, 23:53

TexTipo ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 12:10

Ho avuto bisogno di regolare il freno a mano perchè con un minimo di pendenza, per bloccare il posteriore avevo bisogno di arretrare il bracciolo se no la leva ci sbatteva contro...
Ti consiglio di far controllare il cavo e le carrucole di rinvio che si trovano sotto la scocca. Non è normale che la leva acquisti tutto questo gioco in così poco tempo.

Tornando invece al discorso della distanza fra le pasticche e i dischi, questa è sempre dell'ordine di qualche frazione di mm in quanto l'arretramento del pistoncino nel momento che rilasci il pedale è minimo. Questo però non significa che ci debba essere un attrito fra pasticche e disco che freni la ruota a pedale rilasciato generando addirittura calore. Se questo avviene il problema è solo uno: si è bloccato lo scorrimento della pinza sulla sua guida, scorrimento necessario per permettere ad entrambe le pasticche di frenare essendo il pistoncino solo su un lato (pinza flottante). In questo caso la pasticca opposta al pistoncino rimane sempre in pressione sul disco. La cosa è facile da verificare perchè dopo poche migliaia di Km si noterà il suo consumo anomalo rispetto all'altra.

[ Inviato da Desktop ]
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 17 ottobre 2018, 4:53

MarcoT ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 23:53
TexTipo ha scritto:
martedì 16 ottobre 2018, 12:10

Ho avuto bisogno di regolare il freno a mano perchè con un minimo di pendenza, per bloccare il posteriore avevo bisogno di arretrare il bracciolo se no la leva ci sbatteva contro...
Ti consiglio di far controllare il cavo e le carrucole di rinvio che si trovano sotto la scocca. Non è normale che la leva acquisti tutto questo gioco in così poco tempo.

Tornando invece al discorso della distanza fra le pasticche e i dischi, questa è sempre dell'ordine di qualche frazione di mm in quanto l'arretramento del pistoncino nel momento che rilasci il pedale è minimo. Questo però non significa che ci debba essere un attrito fra pasticche e disco che freni la ruota a pedale rilasciato generando addirittura calore. Se questo avviene il problema è solo uno: si è bloccato lo scorrimento della pinza sulla sua guida, scorrimento necessario per permettere ad entrambe le pasticche di frenare essendo il pistoncino solo su un lato (pinza flottante). In questo caso la pasticca opposta al pistoncino rimane sempre in pressione sul disco. La cosa è facile da verificare perchè dopo poche migliaia di Km si noterà il suo consumo anomalo rispetto all'altra.
Sulla mia..ho provato ad infilarci uno spessore di 2 centesimi di millimetro ( 0.02mm ) che mi son procurato da lavoro e non riesco a farlo passare tra disco e pastiglia..la pastiglia sfiora sempre il disco purtroppo (dico purtroppo perché si genera calore e si usurano prima dischi e pastiglie)..per fortuna invece perché se ci fosse distanza ogni volta che premiamo il pedale del freno ci vorrebbero attimi e corsa in più prima che la pastiglia tocchi il disco..

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 24 ottobre 2018, 9:15

Per chi fosse interessato...credo proprio oldrobbi ihihi...parlando col mio preparatore, che oggi dovrebb consegnarmi l auto rimappata..che ha conoscenze per quanto riguarda i tubi freno in treccia..come prezzi, per tutti e 4 i tubi, dice che variano in base alla lunghezza dato che gli fanno un prezzo "al metro".. però ha detto che di solito va tra i 100 e i 120/130 euro per tutti e 4...che ne pensate come prezzo? La sostituzione la farei probabilmente quando dovrò cambiare i dischi (credo tra non molto), metterò i baffati dell alfa 147 in modo da cambiare in blocco tubi, dischi e olio freni.

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere mercoledì 24 ottobre 2018, 11:15

.....al momento tubi freno in treccia già pronti per la Tipo NON ci sono, diverse ditte si offrono di fare da "cavia" ma richiedono che gli si lasci l'auto per smontare, misurare, realizzare i 4 tubi freno richiesti, quindi richiede il fermo macchina per ics giorni....
il prezzo che ti hanno proposto è in linea con i prezzi di mercato...se fossero 100euro sarebbe davvero un "buon prezzo"....anche se chi dovesse far da cavia dovrebbe spendere meno in quanto "di suo" ci mette l'auto per....
la tua scelta di fare dischi tubi e olio è perfetta.....sicuramente ne trarrai vantaggio....
io per il momento aspetto di avere a disposizione le pastiglie idonee e poi ri-cambio pure io i dischi e semmai metto i tubi (se ci saranno)...l'olio buono c'è già.
comunque ti seguo..... nei tuoi lavori....

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 24 ottobre 2018, 11:31

Robbi mi diceva il preparatore che non c'è bisogno di nessun fermo macchina..ma che lo fa in giornata perché i tubi li ha già di "x" misura e li taglia al momento per la misura che occorre.. praticamente vengono "assemblati" al momento su misura...mi ha garantito che in giornata (completa) lo fa..

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere mercoledì 24 ottobre 2018, 11:54

...ottimo...
allora mettiti daccordo che un set di tubi li prendo pure io.....
domanda...la tua è berlina ma la mia è 2volumi.....sono uguali???? (i tubi intendo)

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere mercoledì 24 ottobre 2018, 13:58

Oldrobbi ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 11:54
...ottimo...
allora mettiti daccordo che un set di tubi li prendo pure io.....
domanda...la tua è berlina ma la mia è 2volumi.....sono uguali???? (i tubi intendo)
Credo proprio di si..alla fine mica bisogna cambiare i tubi dalla pompa freno fino alla pinza..solo il tratto finale "flessibile"..e secondo me la lunghezza è la stessa....mi ha confessato che in casi estremi di ritardo ci può mettere al massimo 2 giorni di fermo macchina..quindi il giorno in cui la porti..e la ritiri il giorno dopo..ma in ogni caso puoi metterti d accordo che una macchina sostitutiva riesce a dartela..in ogni caso..volendo quando arriverà il momento..potrei fare io da cavia ;)

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere giovedì 25 ottobre 2018, 19:28

si infatti dicevo ben questo...mentre ti fa i tuoi che ne faccia un'altra serie che glieli compro io...
ovviamente mi fido di te e delle rassicurazioni (su misure-materiali-esecuzione) che ti ha dato....utilizziamo solo roba buona e fatta come si deve....(solo per esser precisi)

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
dbniko Italia
Utente
Utente
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 8 giugno 2017, 8:10
Provenienza: Rapallo (Genova)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 8:18

Buongiorno, era un po' che mancavo dal forum. Mi sono dedicato a qualche modifica alla "piccolina"...
_sorriso
IMG_20181101_121039.jpg
Bilstein B12 (Bilstein B8 e molle Eibach Prokit)
IMG_20181101_161753.jpg
Tubi freno aeronautici con olio freni Motul RBF 660
IMG_20181101_161733.jpg
Pinze Brembo 4 pot, disco Brembo da 330x28, pastiglie Brembo.
IMG_20181104_091258.jpg

[ Inviato da Android ]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di dbniko il venerdì 16 novembre 2018, 8:27, modificato 1 volta in totale.
Nel dubbio...tengo giù!

Fiat tipo 1.6 mjt2 lounge, bianco, confort pack, confort pack plus, ruota di scorta da 16". Taxi.
Avatar utente
ilsanto Italia
Utente
Utente
Messaggi: 191
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 17:25
Provenienza: Treviso
    Windows 10 Firefox

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 8:24

dbniko ha scritto:
venerdì 16 novembre 2018, 8:18
Buongiorno, era un po' che mancavo dal forum. Mi sono dedicato a qualche modifica alla "piccolina"...
Semi-upgrade Abarth, praticamente _sorriso

[ Inviato da Desktop ]
Fiat Tipo 5p 1.3 MJ Easy - Blu Suggestivo
Avatar utente
Cremoncello Italia
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2152
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2017, 14:31
Provenienza: San Giovanni in Persiceto Bologna
    Macintosh Safari

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 11:10

dbniko ha scritto:
venerdì 16 novembre 2018, 8:18
Buongiorno, era un po' che mancavo dal forum. Mi sono dedicato a qualche modifica alla "piccolina"...
_sorriso
Grande Nico bentornato _sorriso e con quante belle novità ........... _guardare _sorriso _sorriso aggiornaci sui km percorsi che sono curioso come una suocera divorziata _dubbioso _sorriso

[ Inviato da iPhone ]
Fiat Tipo 4 porte 1.4 opening edition
bianco gelato
GPL Landi evo
vetri oscurati
cerchi 17" Mak Milano black mirror
autoradio Android
dbniko Italia
Utente
Utente
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 8 giugno 2017, 8:10
Provenienza: Rapallo (Genova)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 12:21

Cremoncello ha scritto:
venerdì 16 novembre 2018, 11:10
dbniko ha scritto:
venerdì 16 novembre 2018, 8:18
Buongiorno, era un po' che mancavo dal forum. Mi sono dedicato a qualche modifica alla "piccolina"...
_sorriso
Grande Nico bentornato _sorriso e con quante belle novità ........... _guardare _sorriso _sorriso aggiornaci sui km percorsi che sono curioso come una suocera divorziata _dubbioso _sorriso
Ciao, sono a 66500 kilometri, fatto tre tagliandi, nessun problema di sorta... Nel frattempo ho anche sostituito il filtro aria motore con un più permeabile e performante della BMC.
La mia media si attesta sui 13 km/lt.
Unica piccola pecca, ho aggiunto durante i tagliandi una piccolissima quantità di liquido raffreddamento motore... E poco prima di cambiare l'assetto completo, ho trovato un leggero consumo anomalo degli pneumatici posteriori, internarnamente...(Sfortunatamente non si possono modificare le geometrie avendo il ponte rigido). Unico rimedio possibile invertire e girare spesso gli pneumatici...(Cosa che faccio circa ogni 8000-10000 kilometri).
P.s. venti giorni fa per scrupolo dell'officina Fiat nel quale mi appoggio, mi hanno sostituito la batteria in garanzia... (Il 14 novembre avrei finito i due anni di garanzia della casa)...

[ Inviato da Android ]
Nel dubbio...tengo giù!

Fiat tipo 1.6 mjt2 lounge, bianco, confort pack, confort pack plus, ruota di scorta da 16". Taxi.
dbniko Italia
Utente
Utente
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 8 giugno 2017, 8:10
Provenienza: Rapallo (Genova)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 12:31

Oldrobbi ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 11:15
.....al momento tubi freno in treccia già pronti per la Tipo NON ci sono, diverse ditte si offrono di fare da "cavia" ma richiedono che gli si lasci l'auto per smontare, misurare, realizzare i 4 tubi freno richiesti, quindi richiede il fermo macchina per ics giorni....
il prezzo che ti hanno proposto è in linea con i prezzi di mercato...se fossero 100euro sarebbe davvero un "buon prezzo"....anche se chi dovesse far da cavia dovrebbe spendere meno in quanto "di suo" ci mette l'auto per....
la tua scelta di fare dischi tubi e olio è perfetta.....sicuramente ne trarrai vantaggio....
io per il momento aspetto di avere a disposizione le pastiglie idonee e poi ri-cambio pure io i dischi e semmai metto i tubi (se ci saranno)...l'olio buono c'è già.
comunque ti seguo..... nei tuoi lavori....
Mi permetto di contraddirti, tubi trovati, 6 tubi, poiché la mia Tipo ne ha 6, 2 frontali, e 4 posteriori, a circa € 125 più spedizione, montati pochi giorni fa di persona con un amico di fiducia... Se potesse servire Vi posso postare le dimensioni e i tipi di raccordi per poterli far fare senza smontare l'impianto prima. In merito ai prezzi, ci vogliono circa 72 euro per i raccordi, e circa 50 euro per i due metri di tubi necessari (cm 180 di lunghezza totale). Si possono fare anche da se acquistando i kit e sapendo (ora lo so) i tipi di raccordi che ci vogliono...

[ Inviato da Android ]
Nel dubbio...tengo giù!

Fiat tipo 1.6 mjt2 lounge, bianco, confort pack, confort pack plus, ruota di scorta da 16". Taxi.
dbniko Italia
Utente
Utente
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 8 giugno 2017, 8:10
Provenienza: Rapallo (Genova)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 12:36

pasquale.d'angella ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 13:58
Oldrobbi ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 11:54
...ottimo...
allora mettiti daccordo che un set di tubi li prendo pure io.....
domanda...la tua è berlina ma la mia è 2volumi.....sono uguali???? (i tubi intendo)
Credo proprio di si..alla fine mica bisogna cambiare i tubi dalla pompa freno fino alla pinza..solo il tratto finale "flessibile"..e secondo me la lunghezza è la stessa....mi ha confessato che in casi estremi di ritardo ci può mettere al massimo 2 giorni di fermo macchina..quindi il giorno in cui la porti..e la ritiri il giorno dopo..ma in ogni caso puoi metterti d accordo che una macchina sostitutiva riesce a dartela..in ogni caso..volendo quando arriverà il momento..potrei fare io da cavia ;)
Se interessati potrei chiedere al mio fornitore i prezzi che Vi farebbe per acquistrali da lui. Specificando il colore che li preferite...

[ Inviato da Android ]
Nel dubbio...tengo giù!

Fiat tipo 1.6 mjt2 lounge, bianco, confort pack, confort pack plus, ruota di scorta da 16". Taxi.
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere venerdì 16 novembre 2018, 15:30

....grazie delle notizie "dbniko" finalmente si apre il cielo su due particolari davvero importanti.....
1-vorrei sapere qualcosa di più in merito al gruppo freni che hai montato
2-mi sta benissimo se ti fosse possibile chiedere al tuo fornitore prezzi e modalità per acquistare un set di tubi in treccia (il colore è davvero l'ultimo dei miei desideri....ti giuro)

per ultimo mi conforta NON POCO il fatto di trovare un'altro che NON fa 20km/l con la stessa auto...io sono attestato sui 16....posso solo immaginare trovarsi con la media sui 13 (come nel tuo caso)....o piede pesante davvero tanto oppuire solo percorsi cittadini....

le gomme che trovi con consumo anomalo di che marca sono????

rinnovo i complimenti per i lavori svolti.......

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
dbniko Italia
Utente
Utente
Messaggi: 110
Iscritto il: giovedì 8 giugno 2017, 8:10
Provenienza: Rapallo (Genova)
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 8:00

Oldrobbi ha scritto:
venerdì 16 novembre 2018, 15:30
....grazie delle notizie "dbniko" finalmente si apre il cielo su due particolari davvero importanti.....
1-vorrei sapere qualcosa di più in merito al gruppo freni che hai montato
2-mi sta benissimo se ti fosse possibile chiedere al tuo fornitore prezzi e modalità per acquistare un set di tubi in treccia (il colore è davvero l'ultimo dei miei desideri....ti giuro)

per ultimo mi conforta NON POCO il fatto di trovare un'altro che NON fa 20km/l con la stessa auto...io sono attestato sui 16....posso solo immaginare trovarsi con la media sui 13 (come nel tuo caso)....o piede pesante davvero tanto oppuire solo percorsi cittadini....

le gomme che trovi con consumo anomalo di che marca sono????

rinnovo i complimenti per i lavori svolti.......
Partendo dalla prima domanda, dimmi cosa vorresti sapere di particolare; è stato un lavoro abbastanza lungo, tra ricerca, acquisto, revisione, preparazione e montaggio, ma ne è valsa la pena... Un kit freni già pronto lo si può trovare a circa € 1500 più iva (una follia), io ho fatto tutto adattando pezzi nuovi di altre autovetture, per circa €900 (altra follia). Volendo si riesce a risparmiare qualcosa prendendo materiale un po' meno buono, ma la differenza non è poi così alta. Ora l'auto è veramente cambiata... La frenata è modulabile, appena tocchi il pedale senti che l'auto rallenta il giusto nel traffico, e se necessita una frenata tosta, non si fa mancare, pesti e ti fermi in tempi rapidissimi... Prossimo step saranno delle pastiglie performanti, vedi Ebc rosse, Ferodo Racing, Pagid , Cl, (l'impianto monta pastiglie che equipaggiano Subaru-Mitsubishi-Maserati), i prezzi delle pastiglie spaziano dagli €40 agli €350 in base a cosa si vuole montare, già con le Brembo da €70 che ho adesso la frenata è ottima...

Per i tubi "seri" (io ho preso un entry level per prova, e ora me li possono fare avendo i 6 tubi originali disponibili) mi hanno chiesto €145 consegnati a casa. Se sei sicuro di avere 4 tubi, fammelo sapere, chiedo il preventivo per 4 e non per sei . (Se interessato veramente mandami un pm, ci mettiamo d'accordo su come organizzarci).

Facendo il taxista sono prevalentemente nel traffico, perciò i consumi sono altissimi (ho tolto lo start and stop) e quando faccio autostrada, non sono proprio velocità da codice della strada.

Gli pneumatici sono dei Khumo Ecsta ps71, 225/45/17 94Y xl marzo 2017, e devo essere sincero questa volta mi hanno veramente deluso, (ho montato vari modelli di Khumo, ma credo questi fossero difettosi) ci ho fatto solo 18000 kilometri, e nonostante li abbia già girati due volte, sono quasi da buttare. P.s. ho appena ricevuto le Michelin Crossclimate plus 225/45/17 94w xl per €390, e a breve le farò montare...

Se servisse posso tranquillamente preparare e consegnare un impianto plug and play, volendo completo di tutto, dopo quasi tre mesi di ricerca ho trovato persone serie e competenti col quale "lavorare".

P.p.s. grazie per i complimenti, mi sono divertito un sacco a cercare, relazionarmi nei forum per i consigli, a trovare, revisionare, verniciare, adattare e montare il tutto. (Per il montaggio mi sono appoggiato ad un carissimo amico.)

[ Inviato da Android ]
Nel dubbio...tengo giù!

Fiat tipo 1.6 mjt2 lounge, bianco, confort pack, confort pack plus, ruota di scorta da 16". Taxi.
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 15:33

...grazie della risposta...
per non tediare chi legge il forum credo sia meglio che ci sentiamo via PM su tutto il resto che vorrei sapere....

dici che fai il tassista..... ma l'auto di servizio è la tua Tipo??''...se così fosse dimmi dove "operi" che cerco una scusa qualsiasi per fare un giro a bordo della tua Tipo-Taxi (pagando) _sorriso _sorriso _sorriso

grazie

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 16:01

Dbniko..dimmi un po ...ma che pinze hai montato??? Per poterle mettere hai dovuto modificare qualcosa o sono plug and play?? I dischi anteriori baffati presumo siano quelli della alfa 147? Visto che hanno le nostre stesse misure (delle originali intendo)

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 16:35

....no ha detto che ha messo dei dischi da 330mm.....pinze e pastiglie sicuramente qualche adattamento forzoso visto che ha messo un 4 pompanti (!!!!!!)

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
Avatar utente
pasquale.d'angella Italia
Utente
Utente
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 21:36
Provenienza: Gonzaga
    Linux Chrome

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 18:17

Eh .niente...li voglio xD niko specifica un po per bene TUTTE le modifiche che hai fatto (riguarda la pinza, dischi e pastiglie)...a chi non interessa... Ci sono altre sezioni da leggere xD

[ Inviato da Android ]
Avatar utente
Oldrobbi Italia
Utente
Utente
Messaggi: 700
Iscritto il: domenica 12 novembre 2017, 23:48
Provenienza: italia
    Windows 7 Firefox

Messaggio da leggere sabato 17 novembre 2018, 18:42

pasquale.d'angella ha scritto:
sabato 17 novembre 2018, 18:17
Eh .niente...li voglio xD niko specifica un po per bene TUTTE le modifiche che hai fatto (riguarda la pinza, dischi e pastiglie)...a chi non interessa... Ci sono altre sezioni da leggere xD
_sorriso _sorriso _sorriso _astuto _astuto _astuto

[ Inviato da Desktop ]
Tanta gente va in macchina ma solo in pochi guidano!!!
Tipo 5porte 1.6 Mtj2 Lounge - nero cinema - interni neri - vetri neri - cerchi neri - frecce nere
(assetto Bilstein B12 e freni anteriori da 285mm forati)
Rispondi